Lucio Fulci: L’ALDILÀ – e TU VIVRAI nel TERRORE

„…ora affronterai il mare delle tenebre e tutto ciò che in esso vi è di esplorabile…“

 

Prologo: Louisiana, 1927. In un sinistro albergo vive un pittore considerato dalla popolazione uno stregone blasfemo. Un gruppo di abitanti del paese lo cattura e lo tortura per poi murarlo vivo nella cantina della casa.

Cinquant’anni dopo l’albergo viene rilevato da Lisa, intenzionata a restaurare la fatiscente abitazione per continuare l’attività.

Immediatamente si manifesta il “male”: un operaio si spezza il collo cadendo da un ponteggio dopo aver avuto una visione terrificante, l’idraulico sparisce inghiottito dalla cantina allagata, una inquietante ragazza cieca cerca l’amicizia di Lisa con evidenti doppi fini…

Fra morti efferate e apparizioni soprannaturali, Lisa capisce, grazie all’aiuto di un libro maledetto, di proprietà del pittore morto nel prologo, che l’albergo è una delle sette porte dell’inferno sulla terra.

Lentamente e inseguita da un’orda di morti viventi, entra in una nuova dimensione fino a varcare la soglia dell’inferno da cui non potrà più fare ritorno.

L'aldila e tu vivrai nel terrore Lucio Fulci Obitorio

L’aldila e tu vivrai nel terrore – Scena dell’obitorio

La storia è confusa, sconclusionata, illogica, piena di vicoli ciechi e rappresenta solo un pretesto per la messa inscena dei deliri visivi di Fulci. A parte le suggestive e terrificanti riprese nella cantina allagata, restano degne di nota le scene nell‘obitorio in cui la moglie dell‘idraulico si rovescia in faccia dell‘acido sotto gli occhi di sua figlia. Bellissimo il prologo ambientato nel 1927 in cui viene versata la calce viva sulla faccia agonizzante del pittore/stregone.

Per questi suoi riusciti eccessi il film fu brutalmente censurato.

È la seconda parte della cosiddetta „Trilogia della morte“ ed è considerato il suo manifesto dell‘orrore. Di seguito gli altri due capitoli.

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • RACCOLTA 2014 anno V

    RACCOLTA 2014 anno V

    RACCOLTA 2014 anno V - prenotala su questo sito

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti gratuitamente a questo blog e ricevere notifiche di nuovi articoli per e-mail.

    Segui assieme ad altri 2.540 follower

  • Archivi

  • B-Sides Magazine IV – Raccolta Stampata 2013

    B-Sides Magazine IV - Raccolta Stampata 2013

    B-Sides Magazine IV - Raccolta Stampata 2013

  • B-Sides Magazine III – Raccolta Stampata 2012

    B-Sides Magazine III - Raccolta Stampata 2012

    B-Sides Magazine III - Raccolta Stampata 2012

  • B-Sides Magazine II – Raccolta Stampata 2011

    Raccolta Stampata 2011 - Diponibile a richiesta

    B-Sides Magazine II - Raccolta Stampata 2011

  • “Sbranando Dio” di Giuseppe Ricci – una pubblicazione B-Sides Magazine – Prenotala da questo sito

    "Sbranando Dio" di Giuseppe Ricci

    "Sbranando Dio" di Giuseppe Ricci

  • B-Sides Magazine – Cover 2011

    B-Sides Magazine - Cover 2011

    B-Sides Magazine - Art 2011

  • B-Sides Magazine – Cover 2010

    B-Sides Magazine - Cover 2010

    B-Sides Magazine - Art 2010

  • AUTORI

  • Seguici anche su Facebook

  • Cristina Schramm

  • BIZZARRO BAZAR

  • SOURMILK

    Cineforum

  • TAG

    Abel Ferrara Adriano Barone adult comics Aleksei German Andrzej Pagowski Andrzej Żuławski Anima Persa Anselmo Ballester BDSM Biennale Venezia Arte Architettura Blixa Bargeld cartoni animati per adulti Colonia Varese Cormac McCarthy cover cyberpunk Davide Manuli Edogawa Ranpo Electronic Music ero guro Erotico Fantascienza festival cinema Fetish Film cult horror b movie Film estremi Foetus James George Thirlwell Genesis P-Orridge Giorgio Olivetti HARMONY KORINE Ian McDonald Indie Alternative Music Industrial Interviste italian movie poster Jack Kirby James G. Ballard Jamie Hewlett Japanese culture John Hillcoat Karel Thole Kotoko La leggenda di Kaspar Hauser Lars von Trier Location Lucio Fulci art Luoghi abbandonati manga miguel angel martin mockumentary moebius mostra del cinema di venezia Nick Cave Nine Inch Nails Palazzo Fortuny Peter Christopherson Phil Mulloy polish movie poster Pupi Avati Registi Polacchi Russian Culture Shinya Tsukamoto slasher Takashi Miike Ted Chiang Teruo Ishii The Proposition Throbbing Gristle torture porn TRIESTE S+F festival V>L>F Videomalattie Venezia Vermilion Sands Zeder zombi