0100101110101101 “NO FUN” – terrorismo artistico nuovo atto.

Nuova provocazione dei „0100101110101101“, geniale giovane duo italiano impegnato in atti di terrorismo artistico.

NO FUN” censurato su you tube la performance è visibile su VIMEO.COM oppure sul loro sito

http://www.0100101110101101.org/home/nofun/index.html.

Meglio non anticiparvi niente…guardate e basta!

Franco” e “Eva”, i componenti del progetto 0100101110101101, lavorano attualmente a Brooklyn. Sono, come recita il loro sito, “pionieri del movimento NET ART e rinomati per le loro sovversioni dei media”.

Alla biennale di Venezia presentarono nel 2001, il codice di un virus informatico come opera d’arte.

Hanno copiato il sito del Vaticano “vaticano.org” anzichè “vatican.va”, riempiendolo di false notizie creando grande confusione fra i fedeli. In più di un anno il falso sito ha raggiunto più di 4 milioni di contatti.

Ignari i visitatori passano decine di ore a leggere testi sacri modificati… Nei testi trappola si può trovare qualsiasi cosa: “eretico” proclami, parole inventate, errori imperdonabili e canzoni da teeny-bopper-bande…

“..dichiarazione a favore dell’aborto, del sesso libero e la legalizzazione della droga, tutto documentato tra le righe delle encicliche papali…

…Il Papa assolve ogni peccatore via e-mail..

Nessuno sospetta.

Il nome del dominio e il “contesto grafico” garantiscono l’autorità dei contenuti.”

(tratto dal loro sito)

Ingannarono la città di Vienna nel 2003 facendo credere che la principale piazza sarebbe stata rinominata

Nikeplatz in onore alla prestigiosa marca sportiva. Al centro della piazza sarebbe stato costruito un imponente monumento a forma di “Swoosh” (logo della Nike) alto 36 metri, in acciaio e resina ricavata riciclando le loro scarpe da ginnastica.

Bastò un finta campagna pubblicitaria di qualche mese e un gazebo in Alexanderplatz!

«Nike sta introducendo il suo marchio leggendario in piazze, strade, parchi e viali: Nikesquare, Nikestreet, Piazzanike, Plazanike o Nikestrasse apparirà nelle più importanti città nei prossimi anni! »

Nel 2002 (!), per un intero, il duo indossa un trasmettitore GPS, inviando le loro coordinate al loro sito web. Un software indica la loro esatta posizione su una mappa digitale geografica e ricostruisce un percorso che traccia tutti i movimenti della coppia.

Riproducono molte storiche performance artistiche con la popolazione virtuale di Second Life.

Annunci

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...