VENEZIA – mostra del cinema 2010

ESSENTIAL KILLING
JERZY SKOLIMOWSKI
Catturato dai soldati americani in Afghanistan, Mohammed viene trasferito in un centro di reclusione segreto in Europa. Quando il mezzo su cui viaggiano rimane coinvolto in un incidente, il prigioniero si ritrova inaspettatamente in libertà e fugge nella foresta innevata, così lontana dal deserto a lui familiare. Braccato senza sosta da un esercito che ufficialmente non esiste, Mohammed è costretto a uccidere per sopravvivere.
BRACCANTE

BLACK SWAN
DARREN ARONOFSKY
USA
Thriller psicologico ambientato nel mondo del balletto newyorchese. La ballerina Nina, soffocata dall’autorità della madre e dall’ambiente professionale competitivo, dovrà conoscere il proprio lato oscuro per poter impersonare sia la purezza del cigno bianco che l’ambiguità del cigno nero nel balletto “Il lago dei cigni”
ONIRICO

THE DITCH
WANG BING
Hong Kong
Alla fine degli anni cinquanta, il governo cinese condanna ai campi di lavoro forzato migliaia di cittadini considerati “dissidenti di destra” a causa delle loro attività passate, di critiche contro il Partito Comunista o semplicemente a causa della loro provenienza sociale e famigliare.
Deportati per essere rieducati nel campo di Jiabiangou nella Cina Occidentale, nel cuore del Deserto del Gobi, circa tremila “intellettuali” furono costretti a sopportare condizioni di vita inumane fra fatiche, durezza delle condizioni climatiche e fame.
DOCUMENTARISTA

LA PECORA NERA
ASCANIO CELESTINI
Italia
“Il manicomio è un condominio di santi. So’ santi i poveri matti asini sotto le lenzuola cinesi, sudari di fabbricazione industriale, santa la suora che accanto alla lucetta sul comodino suo si illumina come un ex-voto. E il dottore è il più santo di tutti, è il capo dei santi, è Gesucristo”. Così ci racconta Nicola i suoi trentacinque anni di “manicomio elettrico”, e nella sua testa scompaginata realtà e fantasia si scontrano producendo imprevedibili illuminazioni. Nicola è nato negli anni sessanta, “i favolosi anni sessanta”, e il mondo che lui vede dentro l’istituto non è poi così diverso da quello che sta correndo là fuori – un mondo sempre più vorace, dove l’unica cosa che sembra non potersi consumare è la paura.
POETICO

SOMEWHERE
SOFIA CPPOLA
Usa
Johnny Marco è una superstar: Ferrari, ragazze, pasticche sempre a disposizione. Johnny passa i suoi giorni così, in questo beato torpore. Un giorno però la figlia undicenne Cleo, avuta da un matrimonio fallito, arriva inaspettatamente al suo lussuoso hotel costringendolo a guardare in faccia la realtà della sua vita.
IMBALSAMATO

HAPPY FEW
ANTONY CORDIER
Francia
Due coppie sulla trentina si incontrano e s’innamorano perdutamente. Dormono assieme, passano le giornate assieme. Provano ad andare avanti assieme, senza regole e senza menzogne. Ma molto in fretta si perdono nella confusione. E faranno qualunque cosa per poter fuggire.
FRANCESATA

LA SOLITUDINE DEI NUMERI PRIMI
SAVERIO COSTANZO
Italia
I numeri primi sono divisibili soltanto per uno e per se stessi. Sono numeri solitari e incomprensibili agli altri. Alice e Mattia sono entrambi “primi”, entrambi perseguitati da tragedie che li hanno segnati nell’infanzia. Quando da adolescenti si incontrano nei corridoi di scuola, riconoscono il proprio dolore l’uno nell’altra. Crescendo, i loro destini s’intrecciano in un’amicizia speciale. I due si separano per molti anni e sarà una sequenza di eventi a ricongiungerli, per riportare in superficie una quantità di emozioni mai confessate.
CONFUSO

OVSYANKI (Silent Souls)
ALEKSEI FEDORCHENKO
Russia
Alla morte dell’adorata moglie Tanya, Miron chiede al suo migliore amico, Aist, di aiutarlo a dirle addio secondo i rituali della cultura Merya, un’antica tribù ugro-finnica del lago Nero, pittoresca regione della Russia centro-occidentale. Nonostante la popolazione Merya sia stata assorbita da quella russa nel XVII secolo, i suoi miti e tradizioni si sono perpetuati nella vita moderna. I due uomini partono per un viaggio che li porterà per migliaia di chilometri attraverso terre sconfinate. Assieme a loro, due piccoli uccelli in gabbia. Lungo la strada, Miron condivide i ricordi più intimi della sua vita coniugale. Ma quando raggiungono le rive del lago sacro dove si separeranno definitivamente dal corpo, Miron si accorge di non essere stato il solo ad amare Tanya…
TRIBALE

BALADA TRISTE DE TROMPETA
ALEX DE LA IGLESIA
Spagna
1937. Le scimmie del circo urlano selvaggiamente nella loro gabbia mentre, fuori, gli uomini uccidono e muoiono in un altro circo: la guerra civile spagnola. Javier e Sergio, il pagliaccio triste e il agliaccio allegro, orrendamente sfigurati, combattono all’ultimo sangue per l’amore ambiguo di un’acrobata durante il regime di Franco.
GROTTESCO-POP-GORE

VENUS NOIRE
ABDELLATIF KECHICHE
Francia
Parigi, 1817, Accademia Reale di Medicina. “Non ho mai visto testa umana più simile a quella di una scimmia”. Di fronte al calco del corpo di Saartjie Baartman, l’anatomista Georges Cuvier è categorico. Un parterre di distinti colleghi applaude la dimostrazione. Sette anni prima, Saartjie lasciava l’Africa del Sud con il suo padrone, Caezar, per andare ad offrire il suo corpo in pasto al pubblico londinese delle fiere e degli zoo umani. Donna libera e schiava al tempo stesso, la “Venere ottentotta” era l’icona dei bassifondi, sacrificata al miraggio di un’ascesa dorata…
SADO-VITTORIANO

POST MORTEM
PABLO LARRAIN
Cile
Mario, cinquantacinque anni, lavora in un obitorio battendo a macchina i referti delle autopsie. Nel 1973, nel pieno del golpe cileno, fantastica sulla sua vicina Nancy, ballerina di cabaret, che scompare misteriosamente l’11 settembre. Dopo una violenta irruzione dell’esercito a casa della famiglia di Nancy, Mario apprende dell’arresto del fratello e del padre di lei, esponente di spicco del Partito Comunista e sostenitore di Salvador Allende. Turbato e spinto dalla perdita dell’amante mancata, Mario si mette freneticamente alla sua ricerca. Il governo Allende è stato rovesciato e la gente muore per le strade. L’esercito sequestra l’obitorio e i cadaveri si accumulano ma Mario non riesce a distogliere la mente da Nancy. Continua a fare il proprio lavoro, finché una notte…
ANTIDITTATORIALE

PROMISES WRITTEN IN WATER
VINCENT GALLO
USA
Un ex fotografo, che si è riciclato in un’agenzia di pompe funebri, inizia a prendersi cura di una ragazza che ha un cancro terminale. La porta a vivere con lui e le promette di cremarla e spargere le sue ceneri in acqua dopo la sua morte. Lo farà dopo averne fotografato il cadavere.
AUTO-POMPINO

BARNEY’S VERSION
RICHRD J. LEWIS
Canada
Tratto dall’omonimo romanzo di Mordecai Richler, Barney’s Version è la storia emozionante, arguta e divertente di Barney Panofsky, uomo apparentemente comune con una vita fuori dal comune. Il candido racconto autobiografico di Barney copre quattro decenni e due continenti, includendo tre mogli, un padre stravagante e un migliore amico amabilmente dissoluto. Barney’s Version ci accompagna tra i numerosi alti – e i bassi ancor più numerosi – di una vita lunga e pittoresca che ruota attorno all’improbabile eroe: l’indimenticabile Barney Panofsky.
COMMUOVENTE/DIVERTENTE

NOI CREDEVAMO
MARIO MARTONE
Italia
Tre ragazzi del Sud Italia, in seguito alla feroce repressione borbonica dei moti che nel 1828 vedono coinvolte le loro famiglie, maturano la decisione di affiliarsi alla Giovine Italia di Giuseppe Mazzini. Attraverso quattro episodi che corrispondono ad altrettante pagine oscure del processo risorgimentale per l’unità d’Italia, le vite di Domenico, Angelo e Salvatore verranno segnate dalla loro missione di cospiratori e rivoluzionari, sospese come saranno tra rigore morale e pulsione omicida, spirito di sacrificio e paura, carcere e clandestinità, slanci e disillusioni. Sullo sfondo, la storia dei conflitti implacabili tra i “padri della Patria”, dell’insanabile frattura tra Nord e Sud, delle radici contorte su cui si è sviluppata l’Italia in cui viviamo.
MAZZINIANO

LA PASSIONE
CALO MAZZACURATI
Italia
Passati i cinquant’anni, essere un regista emergente diventa un problema. Ne sa qualcosa Gianni Dubois, che non fa un film da anni, e adesso che avrebbe la possibilità di dirigere una giovane stella della TV non riesce a farsi venire in mente una storia. In più, una perdita d’acqua nel suo appartamento in Toscana ha rovinato un affresco del Cinquecento nella chiesetta adiacente. Per evitare una denuncia, Gianni deve accettare la bizzarra proposta del sindaco del paese: dirigere la sacra rappresentazione del Venerdì Santo in cambio dell’impunità. Così si ritrova a passare una settimana nella Toscana più profonda nel tentativo di mettere in piedi una specie di Via Crucis, con gli apostoli, Ponzio Pilato, la crocifissione e un pessimo attore locale nella parte di Cristo.
ITALIANATA

13 ASSASSINS
TAKASHI MIIKE
Giappone
Il nobile samurai Shinzaemon Shimada riceve in segreto l’incarico di assassinare il crudele signore feudale Naritsugu in seguito alla sua violenta ascesa al potere. Insieme a un gruppo di abilissimi samurai, Shinzaemon progetta un’imboscata per catturare il feudatario. Naritsugu è protetto da un letale esercito capeggiato dallo spietato Hanbei, acerrimo nemico di Shinzaemon, e gli impavidi samurai sanno che stanno per avventurarsi in una missione suicida. Shinzaemon e i suoi uomini trasformano un piccolo villaggio di montagna in una trappola mortale, ma all’arrivo di Naritsugu scoprono che il nemico ha una superiorità numerica di quindici a uno. È giunta l’ora per i 13 intrepidi assassini di affrontare la morte in un’epica battaglia con esplosioni infuocate, diluvi di frecce e clangore di spade.
FUORI STRADA

POTICHE
FRANCOIS OZON
Francia
Robert Pujol, ricco industriale, dirige con pugno di ferro la sua fabbrica di ombrelli, mostrandosi dispotico anche con i figli e con Suzanne, la “moglie-trofeo”, sottomessa e costretta alla vita domestica. Quando gli operai entrano in sciopero e sequestrano Robert, Suzanne lo sostituisce alla guida della fabbrica. A sorpresa, la donna rivela una gran competenza e capacità d’azione. Ma Robert torna dal suo viaggio di riposo in forma smagliante e tutto si complica…
CLASSICO

MEEK’S CUTOFF
KELLY REICHARDT
Usa
L’anno è il 1845, agli inizi dell’epoca della Pista dell’Oregon, e una carovana di tre famiglie su carri da pionieri ha assoldato un montanaro, Stephen Meek, per essere guidata verso le Cascade Mountains. Asserendo di conoscere una scorciatoia, Meek guida il gruppo su un sentiero non segnato attraverso l’altipiano desertico per poi perdersi tra la salvia e le rocce aride. Nei giorni successivi gli emigranti si trovano a patire la fame, la sete e la mancanza di fiducia nell’istinto di sopravvivenza dei compagni di viaggio. Quando un indiano errante incrocia il loro percorso, gli emigranti sono combattuti tra la fiducia in una guida che si è dimostrata inaffidabile e un uomo che è sempre stato considerato come il nemico naturale.
ON THE ROAD

MIRAL
JULIAN SCHNABEL
Usa
Gerusalemme, 1948. Mentre si reca al lavoro, Hind Husseini si imbatte in cinquantacinque orfani. Li porta a casa sua, li nutre e offre loro un posto dove stare. Nel giro di sei mesi, da 55 i ragazzini ospitati sono diventati quasi duemila: è la nascita dell’istituto Dar Al-Tifel. All’età di sette anni, dopo la morte della madre, Miral viene mandata all’istituto dal padre. Crescendo al sicuro tra le mura dell’istituto, Miral è inconsapevole della sofferenza che la circonda. Solo a diciassette anni, quando viene assegnata come insegnante a un campo profughi, apre gli occhi sulle tribolazioni della sua gente. Quando si innamora dell’attivista politico Hani si ritrova combattuta tra la lotta per il futuro della sua gente e la fede di mamma Hind nell’educazione come unica via per la pace.
SCONTATO

ATTENBERG
ATHINA RACHEL TSANGARI
Grecia
Marina, una ragazza di ventitrè anni, vive con il padre, un architetto, in una città industriale sperimentale sul mare. Trovando la specie umana strana e repellente, se ne tiene lontana. Invece la osserva testardamente attraverso le canzoni dei Suicide, la serie di documentari sui mammiferi di Sir David Attenborough e le lezioni di educazione sessuale impartite dalla sua unica amica, Bella. Uno sconosciuto arriva in città e la sfida ad una gara di calcetto, sul tavolo di lei. Suo padre intanto si prepara ritualisticamente a lasciare il XX secolo, che considera “sopravvalutato”. Invischiata tra i due uomini e Bella, la sua aiutante, Marina indaga i meravigliosi misteri della fauna umana.
POCO CREDIBILE

NORUWEI NO MORI
TRAN ANH HUNG
Giappone
Tokyo, 1967: Watanabe, giovane studente universitario, serio e tranquillo ma insicuro nelle sue relazioni personali, si affeziona a Naoko, una giovane bella e introversa che conosce dagli anni delle superiori. Ma la loro passione reciproca è attenuata dalla tragica morte del loro migliore amico Kizuki, avvenuta alcuni anni prima. Watanabe avverte l’influenza della morte dappertutto, mentre per Naoko è come se una parte integrante di se stessa si fosse perduta per sempre. La notte del ventesimo compleanno di Naoko, fanno finalmente l’amore. Tuttavia, poco dopo Naoko decide di lasciare gli studi. È così che Midori, una ragazza che è l’esatto opposto di Naoko – estroversa, vivace, incredibilmente sicura di sé – entra nella vita di Watanabe…
TEMPO SPRECATO

DETECTIVE DEE AND THE MISTERY OF THE PHANTOM FLAME
RENJIE ZHI TONGTIAN
Cina
Siamo nell’anno 690 d.C., al tempo della dinastia Tang, nella città capitale di Luoyang. Vi si sta costruendo un monumentale stupa buddista. Quando sarà completato, la prima donna Imperatrice della Cina, Wu Zetian, salirà formalmente al trono del Paese più grande e potente del mondo. Ma una serie di misteriose sciagure minaccia l’ascesa di Wu al potere: diversi uomini sono morti per autocombustione in pubblico. Decisa a risolvere il caso prima di salire al trono, Wu si rivolge a un candidato improbabile, Di Renjie, fatto imprigionare otto anni prima dopo che lui l’aveva criticata per aver preso il potere alla morte dell’Imperatore: lo nomina Giudice Supremo dell’Impero, affiancandogli nell’indagine il violento e ambizioso magistrato Bei Donglai…
NINJA

DREI
TOM TYKWER
Germania
Berlino, oggi: Hanna e Simon sono una coppia mondana, che ha vissuto assieme per anni. Lavoro, amore, sesso e quotidianità si sono ormai amalgamate in una belligerante armonia. Poi Hanna incontra Adam. E Adam incontra Simon. Inaspettatamente, i tre si innamorano. Hanna e Simon non sanno della relazione dell’altro. Ma il segreto comincia lentamente a confondere tutti e tre gli amanti, e minaccia di spezzare i fragili legami della coppia. Drei è un’indagine sulla vita emozionale di una generazione che prova a riconciliare nuove possibilità e antichi desideri.
TEDESCATA

FUORI CONCORSO

SURVIVING LIFE
JAN SVANKMAJER
Repubblica ceca
Eugene, un uomo sulla via della vecchiaia, vive una doppia vita, reale e immaginaria. Visita uno psicanalista, che prova a interpretare il significato dei suoi sogni. Eugene trova un modo di entrare a piacimento nel mondo dei suoi sogni e scopre finalmente la verità sulla sua infanzia e su ciò che realmente accadde ai suoi genitori. Quando infine sua moglie lo costringe a decidere tra realtà e sogno, Eugene sceglie il sogno.
SURREALE

ORIZZONITI

LA BELLE ENDORMIE
CATHERINE BREILLAT
Francia
C’era una volta… In un castello, lontano, tanto tempo fa…
La fata Carabosse taglia il cordone ombelicale di una neonata, una bambina di nome Anastasia. Appaiono tre giovani fate sbadatelle, rosse in viso per la corsa…
Troppo tardi, dice Carabosse, al compimento del sedicesimo anno di vita la bambina si pungerà la mano e morirà. Le giovani fate scoppiano a piangere! Il loro ritardo non meritava una tale punizione.
Ora dovranno mitigare l’incantesimo fatale…
Riescono solo a predire che invece di morire, Anastasia si addormenterà per cento anni.
Dormire per un secolo intero è noiosissimo, le concederanno allora di girovagare in lungo e in largo in sogno durante questi cent’anni di sonno…
DELUDENTE

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • RACCOLTA 2014 anno V

    RACCOLTA 2014 anno V

    RACCOLTA 2014 anno V - prenotala su questo sito

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti gratuitamente a questo blog e ricevere notifiche di nuovi articoli per e-mail.

    Segui assieme ad altri 2.540 follower

  • Archivi

  • B-Sides Magazine IV – Raccolta Stampata 2013

    B-Sides Magazine IV - Raccolta Stampata 2013

    B-Sides Magazine IV - Raccolta Stampata 2013

  • B-Sides Magazine III – Raccolta Stampata 2012

    B-Sides Magazine III - Raccolta Stampata 2012

    B-Sides Magazine III - Raccolta Stampata 2012

  • B-Sides Magazine II – Raccolta Stampata 2011

    Raccolta Stampata 2011 - Diponibile a richiesta

    B-Sides Magazine II - Raccolta Stampata 2011

  • “Sbranando Dio” di Giuseppe Ricci – una pubblicazione B-Sides Magazine – Prenotala da questo sito

    "Sbranando Dio" di Giuseppe Ricci

    "Sbranando Dio" di Giuseppe Ricci

  • B-Sides Magazine – Cover 2011

    B-Sides Magazine - Cover 2011

    B-Sides Magazine - Art 2011

  • B-Sides Magazine – Cover 2010

    B-Sides Magazine - Cover 2010

    B-Sides Magazine - Art 2010

  • AUTORI

  • Seguici anche su Facebook

  • Cristina Schramm

  • BIZZARRO BAZAR

  • SOURMILK

    Cineforum

  • TAG

    Abel Ferrara Adriano Barone adult comics Aleksei German Andrzej Pagowski Andrzej Żuławski Anima Persa Anselmo Ballester BDSM Biennale Venezia Arte Architettura Blixa Bargeld cartoni animati per adulti Colonia Varese Cormac McCarthy cover cyberpunk Davide Manuli Edogawa Ranpo Electronic Music ero guro Erotico Fantascienza festival cinema Fetish Film cult horror b movie Film estremi Foetus James George Thirlwell Genesis P-Orridge Giorgio Olivetti HARMONY KORINE Ian McDonald Indie Alternative Music Industrial Interviste italian movie poster Jack Kirby James G. Ballard Jamie Hewlett Japanese culture John Hillcoat Karel Thole Kotoko La leggenda di Kaspar Hauser Lars von Trier Location Lucio Fulci art Luoghi abbandonati manga miguel angel martin mockumentary moebius mostra del cinema di venezia Nick Cave Nine Inch Nails Palazzo Fortuny Peter Christopherson Phil Mulloy polish movie poster Pupi Avati Registi Polacchi Russian Culture Shinya Tsukamoto slasher Takashi Miike Ted Chiang Teruo Ishii The Proposition Throbbing Gristle torture porn TRIESTE S+F festival V>L>F Videomalattie Venezia Vermilion Sands Zeder zombi