ANBB – Mimikry

ANBB - Alva Noto e Blixa BargeldANBB è la più geniale collaborazione di questo anno ormai giunto al termine. ANBB non è altro che l’acronimo di Alva Noto e Blixa Bargeld: due fra i più importanti musicisti in piena attività creativa.
“MIMIKRY” (questo il titolo dell’album) è l’incontro fra le performance vocali di Blixa e il minimalismo elettronico di Noto. Il risultato è esplosivo: Blixa smembra frasi e parole fino a dissolverne il significato e ottenere puro suono. Alva Noto sa soppesare ogni singolo suono mai una nota di troppo mai un suono di meno. Rumori di fax, modem, ascensori diventano la base ritmica delle sue composizioni. Quindi ci sembra doveroso segnalare questo gioiellino proprio alla vigilia del concerto di compleanno degli Einstürzende Neubauten: 2 giorni di musica, video proiezioni e performance che si terranno all’Estragon di Bologna sabato 13 e domenica 14 novembre.

AN e BBhanno sviluppato un concetto musicale basato sulla combinazione di improvvisazione e di astrazione. La performance live impulsiva di Blixa Bargeld e i paesaggi sonori dalle elaborate strutture beat di Alva Noto si fondono per un risultato sorprendente e inaspettato.” Come riporta il loro ottimo sito:

http://www.raster-noton.net/anbb/

Molto bella la sezione “lyrics” in cui vengono riportati i testi e le annotazioni sonore dei brani.

Ret Marut Handshake” è un capolavoro a sé. Blixa campiona e moltiplica con parsimonia la sua voce fra suoni di vinili inceppati e metronomi elettrici.
Fall” passa dalle esasperanti alte frequenze vocali di BB a inaspettate melanconiche melodie.
Once Again” è più simile a una canzone degli EN, come “One” ricorda l’atmosfera decadente “The Garden”.
Bernsteinzimmer” è una composizione di violini, bassi, rumori.
Katze” chiude in bellezza con miagolii e sussurri.

Ovviamente imperdibili i concerti/performance in cui ammirare gli sforzi vocali di Blixa e gli impeccabili arrangiamenti di Alva Noto.
Passati questa primavera da Firenze per il Festival Nextech e a Rivoli questo settembre, ci auguriamo ripropongano presto il loro sodalizio.


Blixa Bargeld
nel 1980 ha formato il gruppo Einstürzende Neubauten come cantante. 1984-2003 è stato chitarrista di Nick Cave & The Bad Seeds. Lavora come compositore, autore, attore, cantante, musicista, performer e docente in quasi ogni campo dell’arte interpretativa.

http://www.blixa-bargeld.com/

Alva Noto Ha creato installazioni sonore e si è esibito al Guggenheim di New York City, al San Francisco Museum of Modern Art, al MoMA, alla Tate Modern, alla Biennale di Venezia. ha collaborato con artisti del calibro di Ryuichi Sakamoto, Blixa Bargeld, Ryoji Ikeda, Mika Vainio, Michael Nyman e Knak Thomas. Bellissimo il suo sito:

http://www.alvanoto.com/

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • RACCOLTA 2014 anno V

    RACCOLTA 2014 anno V

    RACCOLTA 2014 anno V - prenotala su questo sito

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti gratuitamente a questo blog e ricevere notifiche di nuovi articoli per e-mail.

    Segui assieme ad altri 2.540 follower

  • Archivi

  • B-Sides Magazine IV – Raccolta Stampata 2013

    B-Sides Magazine IV - Raccolta Stampata 2013

    B-Sides Magazine IV - Raccolta Stampata 2013

  • B-Sides Magazine III – Raccolta Stampata 2012

    B-Sides Magazine III - Raccolta Stampata 2012

    B-Sides Magazine III - Raccolta Stampata 2012

  • B-Sides Magazine II – Raccolta Stampata 2011

    Raccolta Stampata 2011 - Diponibile a richiesta

    B-Sides Magazine II - Raccolta Stampata 2011

  • “Sbranando Dio” di Giuseppe Ricci – una pubblicazione B-Sides Magazine – Prenotala da questo sito

    "Sbranando Dio" di Giuseppe Ricci

    "Sbranando Dio" di Giuseppe Ricci

  • B-Sides Magazine – Cover 2011

    B-Sides Magazine - Cover 2011

    B-Sides Magazine - Art 2011

  • B-Sides Magazine – Cover 2010

    B-Sides Magazine - Cover 2010

    B-Sides Magazine - Art 2010

  • AUTORI

  • Seguici anche su Facebook

  • Cristina Schramm

  • BIZZARRO BAZAR

  • SOURMILK

    Cineforum

  • TAG

    Abel Ferrara Adriano Barone adult comics Aleksei German Andrzej Pagowski Andrzej Żuławski Anima Persa Anselmo Ballester BDSM Biennale Venezia Arte Architettura Blixa Bargeld cartoni animati per adulti Colonia Varese Cormac McCarthy cover cyberpunk Davide Manuli Edogawa Ranpo Electronic Music ero guro Erotico Fantascienza festival cinema Fetish Film cult horror b movie Film estremi Foetus James George Thirlwell Genesis P-Orridge Giorgio Olivetti HARMONY KORINE Ian McDonald Indie Alternative Music Industrial Interviste italian movie poster Jack Kirby James G. Ballard Jamie Hewlett Japanese culture John Hillcoat Karel Thole Kotoko La leggenda di Kaspar Hauser Lars von Trier Location Lucio Fulci art Luoghi abbandonati manga miguel angel martin mockumentary moebius mostra del cinema di venezia Nick Cave Nine Inch Nails Palazzo Fortuny Peter Christopherson Phil Mulloy polish movie poster Pupi Avati Registi Polacchi Russian Culture Shinya Tsukamoto slasher Takashi Miike Ted Chiang Teruo Ishii The Proposition Throbbing Gristle torture porn TRIESTE S+F festival V>L>F Videomalattie Venezia Vermilion Sands Zeder zombi