The EXTREMIST - Peter Milligan e Ted McKeever

“La nostra percezione dell’estremo è basata sua una moralità attuale e quindi transitoria”

L’Estremista è una figura mitologica creata dalla misteriosa organizzazione chiamata l'”Ordine” per punire chi li ostacola nella ricerca dei piaceri amorali a cui sono dediti.
L‘Estremista è un indumento di lattice che si aggira armato per i night club più depravati, dedicandosi a esasperate pratiche feticiste.
Chi si cela dietro a questo costume integrale potrebbe essere chiunque. Chiunque si lasci contagiare dal fascino perverso che esercita.

The EXTREMIST - Peter Milligan e Ted McKeever
The EXTREMIST – Peter Milligan e Ted McKeever

In questa graphic novel di Peter Milligan e Ted McKeever si intrecciano le storie di tre persone molto diverse che indossano la tuta di lattice, o meglio che animano il personaggio dell’Estremista. Le personalità di chi si immedesima in questo ruolo vengono plagiate lentamente, trasformando completamente le loro passioni, sentimenti e motivazioni. Il costume diventa una nuova pelle e la maschera un nuovo volto. Una volta indossati ogni più sordido desiderio (proprio o altrui) può essere liberato, ogni gesto, anche il più criminale, è lecito. Libertà è amoralità.
Questa oscura figura è il terrore e piacere dei membri dell’Ordine. Chi vi fa parte non ne può uscire o verrà ucciso dal suo nero custode. Il misterioso effeminato Patrick aiuta le persone adatte a farsi sedurre dal fascino della maschera, trasformandole nell’Estremista. Così farà con Jack (inizialmente mosso dal fascino della depravazione), e, successivamente, con sua moglie Judy (inizialmente motivata dalla vendetta). Ma prima di loro ci sono stati altri…molti altri.

HELLBLAZER - Peter Milligan cover di Simon Bisley
HELLBLAZER – Peter Milligan cover di Simon Bisley

Finalmente viene stampato in Italia dalla RW Edizioni questo fumetto “scandalo” del 1993 ideato inizialmente dal folle di Brendan McCarthy. I quattro episodi della serie sono raccolti in questo egregio volumetto economico assolutamente da non perdere.

Peter Milligan è fra gli sceneggiatoti britannici che sconvolsero il mondo del fumetto verso la fine degli anni 80 (la Britsh Invasion con il suo linguaggio intimista e ricercato, decisamente poco supereroistico). Meno acclamato di suoi grandi contemporanei come Grant Morrison, Neil Gaiman, Alan Moore, ha saputo creare storie audaci e innovative.  Scoperto, come tutti gli altri, sulle pagine della rivista 2000 AD, anche Milligan ha all’attivo i suoi capolavori come “Enigma“, “Skin” e la rivisitazione del supereroe “Shade, the Changing Man” creato da Steve Ditko. Nonostante ultimamente non abbia più prodotto niente di geniale (deludenti le sue storie di “Hellblazer“) la bravura di Milligan  sta nel non ripetersi (come purtroppo accade spesso per i due maestri Morrison e Moore).

ENIGMA - Peter Milligan e Duncan Fegredo
ENIGMA – Peter Milligan e Duncan Fegredo

Enigma”  (disegnato dal minuzioso Duncan Fegredo) ha per protagonista uno sfigato omosessuale represso la cui vita viene trasformata quando iniziano ad apparire una serie di serial killer e criminali dai nomi altisonanti come “La Testa”, “La Verità”, “The Interior League”. A contrastarli un eroe dei fumetti che lo sfigato leggeva da bambino: “Enigma”. Insieme allo scrittore del fumetto i due cercheranno di capire cosa sta succedendo veramente.
Se gli otto episodi di “Enigma” sono una folle e ironica indagine sulla fantasia e sul significato di supereroe “Skin” è di tutt’altra natura: protagonista uno skinhead nato con una grave malformazione causata da un farmaco (il Contergan ). Il ragazzo è focomelico, con gli arti che non si sono sviluppati rispetto al corpo. Disegnato con maestria dallo psichedelico Brendan McCarthy.

"The EATERS" "SKIN" TANK GIRL - ODISSEY"  "The PROGRAMME" Peter Milligan
“The EATERS” “SKIN” TANK GIRL – ODISSEY” “The PROGRAMME” Peter Milligan

La folle saga di “Shade, the Changing Man” è l’opera che più l’ha reso noto. Ne parlammo in passato per le bellissime copertine di Jamie Hewlett , altro amico/collaboratore d’eccezione con cui sceneggerà anche “Tank Girl“.
Sperando di vedere presto ristampato l’integrale di Shade lasciatevi sedurre dall'”Estremista”.

SKIN - Peter Milligan e Brendan McCarthy
SKIN – Peter Milligan e Brendan McCarthy
Annunci