MAMORU OSHII e SATOSHI KON architetti di catastrofi

“Seraphim - 266613336 wings” di Mamoru Oshii e Satoshi  Kon

“Seraphim – 266613336 wings” di Mamoru Oshii e Satoshi Kon

I progetti incompleti e irrealizzati hanno un fascino enorme. Forse perché la fantasia dello spettatore partecipa attivamente al completamento (soggettivo) dell’opera.
E’ il caso del film “Dune” di Jodorowsky rimasto solo in fase di pre-produzione, o dell’incompleta saga a fumetti “Seraphim – 266613336 wings” di Mamoru Oshii (“Ghost in the Shell“, “ The Sky Crawlers – I cavalieri del cielo“) e del compianto Satoshi  Kon (“Perfect Blu“, “Paprika“). I due maestri dell’animazione contemporanea giapponese, tra il 1994 e il 1995, collaborarono alla nascita di questo ambizioso manga.
La strabordante creatività di questi due mostri sacri (al tempo ancora non ufficialmente riconosciuta) non poteva che sfociare in una collaborazione geniale, ma predestinata a fallire a causa di dissapori fra i due.
Nel 2013 la Panini Comics decide in maniera lungimirante di raccogliere in un volumetto le puntate pubblicate in Giappone.

“Seraphim - 266613336 wings” di Mamoru Oshii e Satoshi  Kon

“Seraphim – 266613336 wings” di Mamoru Oshii e Satoshi Kon

Lo scenario di “Seraphim” è dei più tetri. Una nuova pestilenza ha decimato gran parte dell’Asia e dell’Europa. Per proteggersi da questa epidemia è stato costituito un cordone sanitario militarizzato che da un lato ha creato un continente ghetto a rischio malattia e dall’altro il collasso di tutte le economie a causa dello spostamento dei profughi. La paura dell’infezione porta a ondate di pulizie etniche e al ritorno di istituzioni religiose/militari rappresentate dagli inquisitori.
Gli infetti hanno continue allucinazioni e il loro corpo si deforma tra mille sofferenze in modo spettacolare: sulla loro schiena spuntano le ali!
Tre saggi sono scelti per riaccompagnare una ragazzina nel villaggio natio dove si è manifestata la prima volta la malattia degli angeli. Questo viaggio rappresenta l’unica possibilità di scoprire l’origine e la cura di questa strana piaga, ma intrighi internazionali, segreti religiosi, complotti fra bande allo sbando costellano il cammino della spedizione.

“Seraphim - 266613336 wings” di Mamoru Oshii e Satoshi  Kon

“Seraphim – 266613336 wings” di Mamoru Oshii e Satoshi Kon

Seraphim” fu presentato come il nuovo “Nausicaa della valle del vento” di Miyazaki. Il fatto che sia un’opera incompiuta non fa scivolare il racconto nelle inutili e poco comprensibili complicazioni e divagazioni che spesso caratterizzano i manga. Quel che resta è un’opera complessa, ricca d’azione e molto suggestiva. Un lavoro imperdibile per gli amanti del fumetto.

“Seraphim - 266613336 wings” di Mamoru Oshii e Satoshi  Kon

“Seraphim – 266613336 wings” di Mamoru Oshii e Satoshi Kon

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • RACCOLTA 2014 anno V

    RACCOLTA 2014 anno V

    RACCOLTA 2014 anno V - prenotala su questo sito

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti gratuitamente a questo blog e ricevere notifiche di nuovi articoli per e-mail.

    Segui assieme ad altri 2.540 follower

  • Archivi

  • B-Sides Magazine IV – Raccolta Stampata 2013

    B-Sides Magazine IV - Raccolta Stampata 2013

    B-Sides Magazine IV - Raccolta Stampata 2013

  • B-Sides Magazine III – Raccolta Stampata 2012

    B-Sides Magazine III - Raccolta Stampata 2012

    B-Sides Magazine III - Raccolta Stampata 2012

  • B-Sides Magazine II – Raccolta Stampata 2011

    Raccolta Stampata 2011 - Diponibile a richiesta

    B-Sides Magazine II - Raccolta Stampata 2011

  • “Sbranando Dio” di Giuseppe Ricci – una pubblicazione B-Sides Magazine – Prenotala da questo sito

    "Sbranando Dio" di Giuseppe Ricci

    "Sbranando Dio" di Giuseppe Ricci

  • B-Sides Magazine – Cover 2011

    B-Sides Magazine - Cover 2011

    B-Sides Magazine - Art 2011

  • B-Sides Magazine – Cover 2010

    B-Sides Magazine - Cover 2010

    B-Sides Magazine - Art 2010

  • AUTORI

  • Seguici anche su Facebook

  • Cristina Schramm

  • BIZZARRO BAZAR

  • SOURMILK

    Cineforum

  • TAG

    Abel Ferrara Adriano Barone adult comics Aleksei German Andrzej Pagowski Andrzej Żuławski Anima Persa Anselmo Ballester BDSM Biennale Venezia Arte Architettura Blixa Bargeld cartoni animati per adulti Colonia Varese Cormac McCarthy cover cyberpunk Davide Manuli Edogawa Ranpo Electronic Music ero guro Erotico Fantascienza festival cinema Fetish Film cult horror b movie Film estremi Foetus James George Thirlwell Genesis P-Orridge Giorgio Olivetti HARMONY KORINE Ian McDonald Indie Alternative Music Industrial Interviste italian movie poster Jack Kirby James G. Ballard Jamie Hewlett Japanese culture John Hillcoat Karel Thole Kotoko La leggenda di Kaspar Hauser Lars von Trier Location Lucio Fulci art Luoghi abbandonati manga miguel angel martin mockumentary moebius mostra del cinema di venezia Nick Cave Nine Inch Nails Palazzo Fortuny Peter Christopherson Phil Mulloy polish movie poster Pupi Avati Registi Polacchi Russian Culture Shinya Tsukamoto slasher Takashi Miike Ted Chiang Teruo Ishii The Proposition Throbbing Gristle torture porn TRIESTE S+F festival V>L>F Videomalattie Venezia Vermilion Sands Zeder zombi