GIAPPONE ISOLA SADICA. I pittori Tsukioka Yoshitoshi e Seiu Ito

La casa solitaria sulla Brughiera di Adachi” di Tsukioka Yoshitoshi

“La Casa solitaria sulla Brughiera di Adachi” di Tsukioka Yoshitoshi

Tsukioka Yoshitoshi (1839-1892) è l’ultimo grande maestro di ‘Ukiyo-e: una tecnica di stampa su blocchi di legno (quelle a tema erotico sono chiamate Shunga), tecnica che morì con lui sostituita da nuovi metodi occidentali come la fotografia e la litografia. Yoshitoshi rinnovò l’arte giapponese, introducendo regole di prospettiva occidentali e tematiche fantasiose e particolarmente sanguinose fino ad allora poco esplorate.

28 assassini

28 MURDERS: Inada Kyūzō Shinsuke woman suspended from rope.- Danshichi Kurobei murdering the old man in the mud – Naosuke Gombei ripping off a face – Furuteya Hachirōbei murdering a woman in a graveyard

Inaba-Mountain-Moon

Tsukioka Yoshitoshi: 100 Aspects of the Moon “Inaba Mountain Moon” The young Toyotomi Hideyoshi leads a small group assaulting the castle on Inaba Mountain

20120516-Pacific-Yoshitoshi-Oniwakamaru

Tsukioka Yoshitoshi

Nonostante le opere migliori siano legate all’ultimo periodo della sua produzione artistica, in particolar modo con la stupefacente serie “Cento Aspetti della Luna“, la fama di Yoshitoshi è legata al suo periodo “sanguinario”. La serie “Stampe di Sangue” è una rappresentazione della guerra e della morte molto esplicita. Nell’inquietante “Ventotto Omicidi con Poesia” i soggetti sono, generalmente, donne legate e fatte a pezzi. “Cento storie della Cina e del Giappone” e “Trentasei Fantasmi” sono storie tradizionali di fantasmi, ma disegnate per la prima volta con un gusto inquietante, quasi gotico.

Seiu Ito

Seiu Ito

I suoi lavori influenzarono molti artisti giapponesi fra cui Seiu Ito.

Seiu Ito (1882-1962) fu un pittore molto controverso la cui fama è legata alla sua passione per le torture e per quello che oggi definiamo bondage (o in giapponese shibari). Ito era solito legare i suoi modelli e fotografarli. Dalle fotografie traeva l’ispirazione per i suoi dipinti. L’artista giapponese fu folgorato dal dipinto “La casa solitaria sulla Brughiera di Adachi” di Tsukioka Yoshitoshi tanto da fotografare legata a testa in giù la sua modella/amante incinta proprio come si vede nella stampa.

La moglie/modella di Seiu Ito

La moglie/modella di Seiu Ito

Sulla vita di Ito fu tratto il film “Beauty’s Exotic Dance: Torture!” del regista Noboru Tanaka (“Watcher in the Attic“) specializzato in Ero Guro. Nonostante buoni spunti il film ruota sull’aspetto sadico/erotico dell’artista e sul suo rapporto morboso e nichilista con la modella/amante. L’arte pittorica di Ito è scambiata con quella fotografica. Un’occasione sprecata per far conoscere quest’uomo tormentato e osteggiato dalla censura giapponese. Molte sue opere sono state distrutte nei bombardamenti durante la seconda guerra mondiale.

36 GHOSTS: un demone appare di notte a un nobiluomo che lo scaccia senza paura – una giovane quarda gli aironi – Un tasso pone una domanda sulle strategie militari a un futuro leader, ma viene ucciso – Un demone notturno taglia il braccio all’eroe Watanabe e scappa con il suo arto reciso

Tsukioka Yoshitoshi: 36 GHOSTS:
un demone appare di notte a un nobiluomo che lo scaccia senza paura – una giovane quarda gli aironi – Un tasso pone una domanda sulle strategie militari a un futuro leader, ma viene ucciso – Un demone notturno taglia il braccio all’eroe Watanabe e scappa con il suo arto reciso

36 Ghosts 2SERIE

Tsukioka Yoshitoshi: 36 GHOSTS:
Il samurai porta una bella ragazza attraverso il ruscello al chiaro di luna. Dal riflesso nell’acqua il samurai si accorge che la ragazza è un demone con le corna, sguaina la spada e colpisce per un kill, prima che possa utilizzare un pugnale o strangolare – La bella cortigiana aveva una relazione con l’abate. Per lo scandalo l’eremita si uccise. Lei guarda il fuoco. Cerchi di fumo creano il fantasma del suo amante. – Un uomo malvagio intende costruisce un santuario e si avvicina un vecchio albero per il suo legno. Lo spirito del ciliegio appare come una cortigiana. – Il ‘ragazzo d’oro’, osserva la carpa gigante. Questo mostro ha mangiato sua madre. Presto lotterà contro il mostro con il suo coltello per vendicarla.

36 Ghosts 3SERIE

Tsukioka Yoshitoshi: 36 GHOSTS
Yoshihira è stato ucciso da Namba vicino a una cascata. Il guerriero morto si è trasformato in un furioso dio del tuono e ha gettato un fulmine da un torrente di nuvole. Ucciderà Namba. – Kiyohime, innamorata del monaco Anchin, si trasforma in un serpente e attraversa il torrente per raggiungerlo. – Un ufficiale dell’esercito combatte un fantasma. La statua del Buddha sorride. – Yoshitoshi ritrae la sua cortigiana preferita ‘Phantom Lady’. SUllo sfondo gli scheletri ballano una danza macabra.

36 GHOSTS: Un imperatore fece un sogno delirante. Due demoni combattevano per la sua salute. La febbre fu sconfitta. - Sanekata è stato spedito dall'imperatore in campagna come una punizione. Il nobile invecchiato guarda uno stormo di uccelli. Egli paragona la sua solitudine con l'allegria dei passeri. - Un centopiedi gigante si avvicina al palazzo del mare del Re Drago. L'arciere galante sta per uccidere il mostro. La Principessa Otohime si nasconde dietro l'eroe. - Un signore si sveglia e vede il riflesso di una ragazza demoniaca in una ciotola. Vuole inghiottirlo.

Tsukioka Yoshitoshi: 36 GHOSTS
Un imperatore fece un sogno delirante. Due demoni combattevano per la sua salute. La febbre fu sconfitta. – Sanekata è stato spedito dall’imperatore in campagna come una punizione. Il nobile invecchiato guarda uno stormo di uccelli. Egli paragona la sua solitudine con l’allegria dei passeri. – Un centopiedi gigante si avvicina al palazzo del mare del Re Drago. L’arciere galante sta per uccidere il mostro. La Principessa Otohime si nasconde dietro l’eroe. – Un signore si sveglia e vede il riflesso di una ragazza demoniaca in una ciotola. Vuole inghiottirlo.

36 GHOSTS: La palma è stata importata, ma si lamenta dal freddo. Il samurai conferma. - Una concubina mise un incantesimo all'imperatore, per questo fu punita. - Due fantasmi si recano a un appuntamento notturno. Al mattino un uomo sarà trovato morto. - Questo uomo arrabbiato condusse una flotta durante una battaglia navale nel 1185. Egli gettò in acqua, quando la lotta era senza speranza. I suoi uomini lo seguirono. Ora appare come fantasma alla laguna di Daimotsu.

Tsukioka Yoshitoshi: 36 GHOSTS
La palma è stata importata, ma si lamenta dal freddo. Il samurai conferma. – Una concubina mise un incantesimo all’imperatore, per questo fu punita. – Due fantasmi si recano a un appuntamento notturno. Al mattino un uomo sarà trovato morto. –
Questo uomo arrabbiato condusse una flotta durante una battaglia navale nel 1185. Egli gettò in acqua, quando la lotta era senza speranza. I suoi uomini lo seguirono. Ora appare come fantasma alla laguna di Daimotsu.

36 GHOSTS: Il fantasma di una donna si alza dal pazzo. Una volta fece cadere un prezioso piatto nel pozzo. Ora il suo spirito piange senza consolazione. - Kiyomori era diventato l'uomo più famoso del Giappone per la sua spietatezza. Ora soffre di follia e nell'inverno del 1180, guarda i crani delle sue vittime in agonia e perirà presto. - Un eroico arciere fa un'impressione feroce. I demoni fuggono quando li guarda. - Un samurai valoroso striscia attraverso un tunnel in una grotta sul monte Fuji. La dea della misericordia, Kannon lo vede. Cominciano una conversazione in cui lei loda il suo coraggio.

Tsukioka Yoshitoshi: 36 GHOSTS:
Il fantasma di una donna si alza dal pazzo. Una volta fece cadere un prezioso piatto nel pozzo. Ora il suo spirito piange senza consolazione. – Kiyomori era diventato l’uomo più famoso del Giappone per la sua spietatezza. Ora soffre di follia e nell’inverno del 1180, guarda i crani delle sue vittime in agonia e perirà presto. – Un eroico arciere fa un’impressione feroce. I demoni fuggono quando li guarda. – Un samurai valoroso striscia attraverso un tunnel in una grotta sul monte Fuji. La dea della misericordia, Kannon lo vede. Cominciano una conversazione in cui lei loda il suo coraggio.

36 GHOSTS:
Il fantasma di una donna si alza dal pazzo. Una volta fece cadere un prezioso piatto nel pozzo. Ora il suo spirito piange senza consolazione. – Kiyomori era diventato l’uomo più famoso del Giappone per la sua spietatezza. Ora soffre di follia e nell’inverno del 1180, guarda i crani delle sue vittime in agonia e perirà presto. – Un eroico arciere fa un’impressione feroce. I demoni fuggono quando li guarda. – Un samurai valoroso striscia attraverso un tunnel in una grotta sul monte Fuji. La dea della misericordia, Kannon lo vede. Cominciano una conversazione in cui lei loda il suo coraggio.

36 GHOSTS: L'uomo con il naso lungo del monte Hiko, parla saggiamente al generale coraggioso nel mezzo. Due uomini stanno accanto generale Kobayakawa. Mancano del suo coraggio. - La principessa Yaegaki ha sentito parlare di un agguato contro il suo amante. Lo vuole mettere in guardia e prega per un aiuto. La sua richiesta è concessa. Una volpe bianca la protegge. Balla in avanti, come in un gioco di marionette, arriva in tempo e lo salva. - Un poeta trascorre l'autunno in un rudere. I due fantasmi in un angolo scrivono versi. Essi stanno discutendo di una strofe. L'uomo trova la soluzione. - Il ragno gigante vuole prendere il nostro eroe. Lui riesce a sguainare la spada e a ferire gravemente il mostro.

Tsukioka Yoshitoshi: 36 GHOSTS:
L’uomo con il naso lungo del monte Hiko, parla saggiamente al generale coraggioso nel mezzo. Due uomini stanno accanto generale Kobayakawa. Mancano del suo coraggio. – La principessa Yaegaki ha sentito parlare di un agguato contro il suo amante. Lo vuole mettere in guardia e prega per un aiuto. La sua richiesta è concessa. Una volpe bianca la protegge. Balla in avanti, come in un gioco di marionette, arriva in tempo e lo salva. – Un poeta trascorre l’autunno in un rudere. I due fantasmi in un angolo scrivono versi. Essi stanno discutendo di una strofe. L’uomo trova la soluzione. – Il ragno gigante vuole prendere il nostro eroe. Lui riesce a sguainare la spada e a ferire gravemente il mostro.

36 GHOSTS: Il comandante della guardia di palazzo aspettava un mostro. Quando una nube discese, scoccò una freccia nel buio. colpì una bestia con la testa di scimmia, il corpo di un tasso, gambe di tigre e la coda di un serpente. - Il nobile Abe salva una bella volpe dai cacciatori. Poco dopo, incontra una signora volpe. Hanno un figlio. Lei dopo tre anni di felicità lo abbandona e torna alla sua vecchia vita - Il poeta Narihira guarda l'erba nel buio. La vegetazione sembra crescere dal cranio di Ono. - Un monaco non ha ottenuto un desiderio importante concesso dall'imperatore. Si lascia morire di fame. Il suo spirito infuriato si trasforma in ratti. Le bestie distruggono libri sacri e pergamene.

Tsukioka Yoshitoshi: 36 GHOSTS:
: Il comandante della guardia di palazzo aspettava un mostro. Quando una nube discese, scoccò una freccia nel buio. colpì una bestia con la testa di scimmia, il corpo di un tasso, gambe di tigre e la coda di un serpente. – Il nobile Abe salva una bella volpe dai cacciatori. Poco dopo, incontra una signora volpe. Hanno un figlio. Lei dopo tre anni di felicità lo abbandona e torna alla sua vecchia vita – Il poeta Narihira guarda l’erba nel buio. La vegetazione sembra crescere dal cranio di Ono. – Un monaco non ha ottenuto un desiderio importante concesso dall’imperatore. Si lascia morire di fame. Il suo spirito infuriato si trasforma in ratti. Le bestie distruggono libri sacri e pergamene.

36 GHOSTS: un'infermiera prega per la vita di un ragazzo sotto la cascata. - Il tasso si è tolto il suo vestito da prete. Può prendere molte forme. - Una madre protegge suo figlio da un nastro che sembra un serpente - La vecchia donna avida ha aperto una grande scatola. Creature terribili appaiono. Stanno per inghiottirla.

Tsukioka Yoshitoshi: 36 GHOSTS:
un’infermiera prega per la vita di un ragazzo sotto la cascata. – Il tasso si è tolto il suo vestito da prete. Può prendere molte forme. – Una madre protegge suo figlio da un nastro che sembra un serpente – La vecchia donna avida ha aperto una grande scatola. Creature terribili appaiono. Stanno per inghiottirla.

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • RACCOLTA 2014 anno V

    RACCOLTA 2014 anno V

    RACCOLTA 2014 anno V - prenotala su questo sito

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti gratuitamente a questo blog e ricevere notifiche di nuovi articoli per e-mail.

    Segui assieme ad altri 2.540 follower

  • Archivi

  • B-Sides Magazine IV – Raccolta Stampata 2013

    B-Sides Magazine IV - Raccolta Stampata 2013

    B-Sides Magazine IV - Raccolta Stampata 2013

  • B-Sides Magazine III – Raccolta Stampata 2012

    B-Sides Magazine III - Raccolta Stampata 2012

    B-Sides Magazine III - Raccolta Stampata 2012

  • B-Sides Magazine II – Raccolta Stampata 2011

    Raccolta Stampata 2011 - Diponibile a richiesta

    B-Sides Magazine II - Raccolta Stampata 2011

  • “Sbranando Dio” di Giuseppe Ricci – una pubblicazione B-Sides Magazine – Prenotala da questo sito

    "Sbranando Dio" di Giuseppe Ricci

    "Sbranando Dio" di Giuseppe Ricci

  • B-Sides Magazine – Cover 2011

    B-Sides Magazine - Cover 2011

    B-Sides Magazine - Art 2011

  • B-Sides Magazine – Cover 2010

    B-Sides Magazine - Cover 2010

    B-Sides Magazine - Art 2010

  • AUTORI

  • Seguici anche su Facebook

  • Cristina Schramm

  • BIZZARRO BAZAR

  • SOURMILK

    Cineforum

  • TAG

    Abel Ferrara Adriano Barone adult comics Aleksei German Andrzej Pagowski Andrzej Żuławski Anima Persa Anselmo Ballester BDSM Biennale Venezia Arte Architettura Blixa Bargeld cartoni animati per adulti Colonia Varese Cormac McCarthy cover cyberpunk Davide Manuli Edogawa Ranpo Electronic Music ero guro Erotico Fantascienza festival cinema Fetish Film cult horror b movie Film estremi Foetus James George Thirlwell Genesis P-Orridge Giorgio Olivetti HARMONY KORINE Ian McDonald Indie Alternative Music Industrial Interviste italian movie poster Jack Kirby James G. Ballard Jamie Hewlett Japanese culture John Hillcoat Karel Thole Kotoko La leggenda di Kaspar Hauser Lars von Trier Location Lucio Fulci art Luoghi abbandonati manga miguel angel martin mockumentary moebius mostra del cinema di venezia Nick Cave Nine Inch Nails Palazzo Fortuny Peter Christopherson Phil Mulloy polish movie poster Pupi Avati Registi Polacchi Russian Culture Shinya Tsukamoto slasher Takashi Miike Ted Chiang Teruo Ishii The Proposition Throbbing Gristle torture porn TRIESTE S+F festival V>L>F Videomalattie Venezia Vermilion Sands Zeder zombi